Promosso da

Italian Linux Society
Col Patrocinio di

Ministro per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione
Col Supporto di

GARR
Col Sostegno di

0 1 2 3 4
Torna al programma completo

Libertà di condividere


Marco Ciurcina


base - Sabato 24 Ottobre - ore 17:30

Nei decenni passati la condivisione distribuita (o peer-to-peer) di file è stata abilitata da tecnologie libere in modi sempre più efficienti (Gnutella, Freenet, BitTorrent, ecc.), ma sin dall’inizio le principali società titolari di diritti d’autore e diritti connessi si sono opposte al loro uso ed oggi il diritto risponde alle loro aspettative. Cittadini di diversi paesi europei hanno costituito l'associazione GOIPE ed hanno richiesto ed ottenuto la registrazione dell'iniziativa dei cittadini europei "Libertà di condividere" (https://freesharing.eu/) con la quale si chiede di modificare il diritto UE per permettere ai cittadini di condividere attraverso reti peer-to-peer file che contengono opere e altri materiali tutelati da diritto d'autore e diritti connessi. L’intervento spiega cos’è un’iniziativa dei cittadini europei e come funziona, le ragioni dell’iniziativa “Libertà di condividere”, come supportarla e, dal 15 novembre, come sottoscriverla.