Promosso da

Italian Linux Society
Col Supporto di

GARR
Col Sostegno di

0 1 2 3

Torna al programma completo

beLinux - la distribuzione per sentirsi Linux


A. Trapani, M. Ravazza


Scuola - Domenica 25 Ottobre - ore 14:00

beLinux è un sistema operativo flavor di Lubuntu, sviluppato dagli studenti dell'Istituto Superiore "Belluzzi-Fioravanti" di Bologna.
L’obiettivo raggiunto da questo progetto è ideare e realizzare con tecnologie OpenSource, una piattaforma software, un sistema operativo, del nostro Istituto che consenta la pluralità delle scelte didattiche e l’utilizzo di software libero.
È un progetto che nasce da un'idea degli nostri allievi, voluto e sviluppato nel corso degli anni dall'attività dei nostri allievi e coordinato da un gruppo di insegnanti.
L'ambito OpenSource, oltre all’utilizzo del sistema operativo beLinux, riguarda anche l’utilizzo di applicativi. Ciò significa, non solo poter utilizzare un sistema operativo complementare a Windows, ma anche utilizzare su Windows programmi OpenSource.
Questo progetto ha inoltre offerto nelle aule e negli spazi comuni, alcuni personal computer con due sistemi operativi: Windows e beLinux.
Questi computer, chiamati PC “col bollino”/”col pinguino”, hanno la caratteristica di avere due dischi e danno la possibilità all'utente di scegliere ad ogni riavvio se utilizzare Windows o il sistema operativo sviluppato dai ragazzi, beLinux. Tali PC sono immediatamente riconoscibili perché recanti un “bollino” adesivo, appositamente realizzato e creato dal "gruppo di design" di beLinux

Oltre alla curiosità che speriamo di generare nei colleghi per l’uso del sistema operativo complementare, l’utilizzo e il feedback di questo sistema aiuterà i ragazzi e gli insegnanti che lavorano con loro a migliorare il sistema beLinux, per renderlo sempre più fruibile e patrimonio della nostra scuola.

Allo stesso tempo il gruppo di lavoro Open Source si fa carico di proporre e di ascoltare richieste di colleghi insegnanti, ma anche dei rappresentanti degli allievi che vorranno utilizzare, sia in ambito scolastico sia in quello domestico, soluzioni OpenSource.