Error message

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (line 2405 of /home/linuxday/public_html/13/includes/menu.inc).

News

Per essere costantemente aggiornato sul Linux Day 2015 puoi seguire uno dei nostri profili social:






FSFE + Wikimedia Italia + LibreItalia

Patrocini d'eccezione per l'edizione 2015 del Linux Day: quest'anno, a supportare e sostenere la manifestazione nazionale, abbiamo Wikimedia Italia (capitolo italiano della Wikimedia Foundation, che promuove ed amministra la ben nota Wikipedia e, trasversalmente, tutto il mondo della cultura libera), LibreItalia (associazione nostrana per la diffusione e l'adozione di LibreOffice e degli standard liberi ed aperti), e di Free Software Foundation Europe, gemella europea della Free Software Foundation, il cardine intorno cui ruota gran parte del movimento freesoftware nel mondo.

Nei pacchi che sono stati spediti l'altro giorno si trova anche del loro materiale, gentilmente messo a disposizione degli organizzatori; adesivi e brochures informative che sabato 24 ottobre saranno distribuite al pubblico del Linux Day.

Grazie a tutti per il sostegno: tutti insieme uniti possiamo fare ancora di più!

Gadgets 2015

Anche quest'anno numerosi volontari si sono ritrovati all'oramai tradizionale "Risottata", festoso pranzo sociale che coinvolge i membri di numerosi Linux Users Groups e funge da pretesto per la grande opera di divisione, impacchettamento ed etichettatura dei numerosi gadgets destinati agli organizzatori dei Linux Day di tutta Italia.

Nei pacchetti si trovano copie stampate del Vademecum per il Software Libero, adesivi, materiale informativo di vario genere, e le spillette col pinguino, tanto apprezzate lo scorso anno e riproposte a grande richiesta. Il tutto sta ora viaggiando per terra, per cielo e per mare per giungere, sabato 24 ottobre, a coloro che parteciperanno al Linux Day più vicino a casa.

Grazie a tutti coloro - sponsor, partner e volontari - che hanno contribuito a rifornire anche quest'anno gli organizzatori di bellissimi gadgets da distribuire al pubblico!

IBM Bluemix

IBM quest'anno sostiene il Linux Day, e vi invita a registrarvi al trial gratuito della piattaforma IBM Bluemix, la piattaforma Cloud basata su Open-Standard, per lo sviluppo, test e esecuzione di applicazioni in modalità PaaS (Platform as a Service).

IBM ha introdotto alcuni elementi distintivi:

  • Pannello di controllo grafico (dashboard) dello stato di applicazioni e servizi
  • Application Composition Environment (ACE), ambiente grafico per costruire applicazioni e connetterle ai servizi
  • Implementazione e gestione di macchine virtuali (Ubuntu,SuSE,RedHat,CentOS)
  • Docker Containers per automatizzare il deployment di applicazioni
  • Catalogo dei servizi per : realizzazione di infrastrutture ibride, accesso in modalità Single Sign On (SSO), applicazioni mobile, gestione e analisi di big data, elastic scaling basato su politiche utente
  • Template applicativi (Boilerplates) per sviluppo applicazioni Web, Mobile, Data driven, IoT
  • Ambienti run-time : PHP, Java, Node.js, Python, Ruby e altri della Community
  • Vari DB tra cui : MongoLab, MondgoDB, Cloudant (DBaaS)

Per documentazione e best practices: DeveloperWorks.

Registrazioni 2015

Stai organizzando un Linux Day nella tua città? Da oggi puoi segnalarcelo!

Da questa pagina puoi autenticarti (con le credenziali già attivate lo scorso anno, oppure creando un nuovo account) e creare un nuovo evento, indicando il nome del tuo gruppo organizzatore, l'indirizzo della location, il sito di riferimento (per comunicare al pubblico interessato gli orari ed il programma della giornata), ed indicare il punto esatto dove si terrà la manifestazione. Entro pochi giorni sulla homepage di questo sito apparirà la mappa delle iniziative previste per sabato 24 ottobre in tutta Italia.

Raccomandiamo di procedere con la registrazione almeno entro due settimane prima del Linux Day stesso, ovvero entro il 10 ottobre. Per ricevere i materiali gratuitamente distribuiti agli organizzatori da Italian Linux Society e dai partners della manifestazione è necessario registrarsi e segnalare il proprio indirizzo postale tassativamente entro e non oltre giovedi 1 ottobre.

Call 2015

Dopo il discreto riscontro dello scorso anno, anche per il Linux Day 2015 lanciamo una "campagna di reclutamento" per coloro che vogliono vivere la manifestazione da protagonisti, candidandosi come relatori presso gli eventi della propria zona.

Anche in questa occasione è sufficiente compilare il form a disposizione, indicando il proprio indirizzo mail di contatto, la propria provincia, e qualche nota sull'argomento che si vorrebbe trattare. Ricordiamo che il tema del Linux Day 2015 è la partecipazione attiva alla community, dunque molto ben gradite sono testimonianze ed esperienze di collaborazione a qualche progetto di sviluppo libero e aperto (in veste di programmatore, ma anche di traduttore, di packager o altro), meglio se di ampio utilizzo.

I dati raccolti saranno poi condivisi con gli organizzatori delle diverse implementazioni locali in cui si articola la manifestazione, che si svolgerà sabato 24 ottobre in tutta Italia, e, all'occorrenza, i candidati verranno direttamente contattati per accordi.

Il form resterà a disposizione fino a ottobre, ma raccomandiamo tutti gli aspiranti relatori di segnalare quanto prima possibile la propria disponibilità in modo da permettere agli organizzatori di assemblare il programma della propria implementazione locale. E invitiamo tutti coloro che non vogliono o non possono tenere un talk a contattare comunque il LUG più vicino a casa, per offrire il proprio supporto per la realizzazione dell'evento.

Fai anche tu il tuo pezzo di Linux Day!

Linux Day 2015

Anche quest'anno torna la manifestazione più popolare e partecipata in Italia per la promozione, la diffusione, la conoscenza e l'approfondimento del software libero: il Linux Day!

La data per l'edizione 2015 è sabato 24 ottobre, nella quale come sempre decine di eventi si svolgeranno in contemporanea in tutto il Paese.

Quest'anno il tema cardine del Linux Day è la partecipazione attiva alla community freesoftware: i modi per contribuire al miglioramento, al perfezionamento ed all'estensione delle applicazioni che noi tutti usiamo quotidianamente, non solo scrivendo e modificando codice ma anche revisionando documentazione, pacchettizzando le nuove versioni, traducendo i testi e molto altro.

Stiamo pertanto chiamando all'appello coloro - ed in Italia sono tanti - che ad oggi già collaborano fattivamente con i progetti più noti e diffusi, non solo per farveli conoscere ma soprattutto per farvi illustrare da loro da dove iniziare e come fare per portare anche il vostro contributo ed essere parte attiva della comunità.

Perché chi usa GNU/Linux ha un suo stile: lo stile libero!

Tags: